27 aprile

Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti. (Antonio Gramsci  22 gennaio 1891-27 aprile 1937, da “La città futura”, 1917).  

Trentennali

Oggi sono trent’anni dal suicidio di questo signore qua sopra, che magari molti non riconoscono. È Mario Mieli (21/05/1952-12/03/1983), il primo (e purtroppo per noi unico) teorico e attivista instancabile del Movimento omosessuale italiano. Il suo Elementi di critica omosessuale, sebbene sia un po’ datato (è del 1977 la prima …