Femminismo intersezionale

 

Oggi su Pasionaria vi parlo di qualcosa che mi sta veramente a cuore: il femminismo intersezionale (che per me è l’unica declinazione in cui il femminismo può davvero essere rivoluzionario e radicale). Per me il femminismo non è genericamente “occuparsi di donne”, ma lotta attiva contro tutte le discriminazioni, che non funzionano mai come sistemi isolati (quindi deve essere a favore dell’autodeterminazione e dell’uguaglianza di tutte e tutti, deve lottare contro questo tipo di sviluppo neo-neo-capitalista e consumistico…). Soprattutto deve dare voce alle persone soffocate da un incrocio di discriminazioni diverse.

Se vi va di approfondire, potete leggermi qui.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: