Spamalot!

Per festeggiare il compleanno di mia moglie, siamo andate a vedere Spamalot!, il musical tratto da “Monthy Python anf the Holy Grail”. Devo dire che è stata una piacevolissima sorpresa. Mi aspettavo uno spettacolo frizzante, divertente (per chi ama la comicità pungente, ma anche surreale dei Monthy Python), ma la resa è stata decisamente superiore alle mie aspettative. Prima di tutto il testo è stato riadattato nelle battute: così vediamo comparire Boris Johnson con la sua inseparabile bicicletta, un (articolo voluto) Susan Boyle che accenna “I dreamed a dream” e via dicendo. La battuta migliore?

Patsy: Ci vorrebbe una star con una voce da usignolo.

King Arthur: abbiamo il numero di Russell Crowe?

 

Per una volta abbiamo anche avuto fortuna perché la piccionaia (quelli sono i biglietti che ci possiamo permettere) era chiusa per oscuri motivi e quindi ci hanno trasferito in platea!

Sorridete anche voi:

 

(La canzone è, ovviamente, quella di Life of Brian).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: