– 13 (Luce)

Che sarebbe il conto alla rovescia per le ‘vacanze’ (fra virgolette, perché poi a casa alla fine lavoro alla tesi con gli stessi ritmi, più le varie incombenze delle feste…dubito che mi riposerò). Sono piuttosto stanca ad essere sincera.

Come ogni anno vado qualche giorno dai suoceri, nel ridente (? magari…) agro pontino, ma almeno vedrò i miei amici romani e con moglie faremo qualche bella passeggiata a Roma, che è sempre un gran piacere. A me Roma piace, anche se non credo riuscirei a viverci (rischierei di infilarmi tra ‘coccini e sassacci’ tutti i giorni).

Ho chiesto a Moglie di portarmi a vedere qualche area archeologica che ancora non ho visto/non vedo da tanto tempo…si vocifera di una gita ad Ostia Antica, but who knows (Moglie non mi lascia guidare la sua macchina, ergo l’ultima parola sta a lei).

Una delle cose che mi manca di più è la luce italiana, quella del’inverno che si riflette nel mare e sulla spiaggia deserta. Il massimo a cui puoi aspirare d’inverno qui è quello sotto (e ci vuole fortuna):

Image

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: