A proposito di me…

… la fotografia nell’header dice tutto quello che un lettore potrebbe voler sapere di me.

La foto é stata concettualizzata da me e scattata dalla mia anima gemella, che é anche la persona che mi sta accanto, mi incoraggia e legge tutto quello che scrivo.

C’é una penna perché scrivere é la mia passione fin da piccola. La penna non é una penna a caso, é la Waterman che mio padre ricevette per la sua laurea da mio nonno e che adesso ha regalato a me: con quella porto la mia famiglia nel cuore, anche se sono molto lontana da casa. É una penna speciale perché viene da Parigi, la città del mio cuore, uno dei luoghi dove la mia anima errante riesce sempre a trovare la pace.

C’é un libro, perché leggere é una parte fondamentale della mia vita. É in inglese, perché inglese é il contesto nel quale vivo adesso. Non é un libro a caso, é `Twelve who ruled’, ad oggi la migliore monografia sul Terrore e sul Comitato di Salute Pubblica: la Rivoluzione Francese, altra passione che mi accompagna da sempre. Nel testo si legge in alto la parola Revolution, un altro pezzo di me: la politica e l’attivismo.

Infine l’abbigliamento. La mia giacca a righe verdi che mi ha accompagnato in tanti viaggi, che ho da anni ed é un po’ la mia bandiera. Sono una old-fashioned queer, che ama le sue giacche a righe e le rendingote, camice monocrome, magari con un po’ di pizzo, gilet e stivali da equitazione; che ama l’informatica, il suo Mac e il suo e-book reader, ma pensa non ci sia niente di più gratificante che sedere sotto un albero con penna e taccuino.

Infine la sciarpa. Io amo le sciarpe, dall’autunno alla primavera non esco mai senza. Quella sciarpa viene dalla Grecia, da Atene; é la grandissima sciarpa che ha accompagnato tutti i miei costumi da uomo dell’Antichità, tutte le volte che sono stata Hephaistion o Brutus. Insieme ad un anello con la civetta, é il mio legame con la Classicità, che é insieme lavoro e passione bruciante.

E questo é veramente tutto quello che dovreste sapere di me.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: